Crescita di peli sul viso

Giovanotto
 
D: A quanti anni cominciano a crescere evidenti peli sul viso? Ho 16 anni ormai e tutti i miei coetanei hanno peli sul viso. Vorrei avere la barba. La mia pubertà si è svolta in maniera del tutto normale, la mia voce è cambiata a 13 anni, e circa sei mesi prima mi sono cresciuti i peli sotto le ascelle e quelli pubici.
 
Ancora non ho peli sul corpo, ne sulle gambe ne sul petto o sulla schiena, sulle braccia, sul viso. Potreste dirmi a che età in genere crescono? Desidero essere peloso.

 
R: Bé, la pubertà è l’inizio di un periodo chiamato adolescenza che può durare un decennio o anche di più. Durante questo periodo, il corpo comincia a subire delle modifiche , molte delle quali le conosce già.
 
Per quanto mi riguarda, i peli mi sono cresciuti all’età di 12 anni sotto le ascelle e quelli pubici, ma la voce non è cambiata fino ai 15, e successivamente ha subito ulteriori variazioni due volte fino ai 18 anni. Quando avevo 18 anni sono nati i peli sul petto e ho dovuto attendere almeno fino a 25 anni prima che mi crescesse una barba decente.
 
Se vuole farsi un’idea di come probabilmente saranno le sue fasi di sviluppo, può osservare le generazioni precedenti nella sua famiglia (padre, altri parenti maschi, fratelli della mamma, nonni ecc). Ovviamente non vi è alcuna certezza che il suo sviluppo sarà uguale al loro, ma sarà di aiuto nel dipingere un quadro di quello che ipoteticamente potrebbe essere.
 
Se i suoi antenati avevano tanti peli, allora probabilmente basterà solo aspettare un po’ per vedere gli stessi risultati. Se gli zii e i nonni differiscono notevolmente tra di loro da questo punto di vista, sarà un po’ più difficile avere un’idea, ma è ancora troppo presto per perdere le speranze.
 
©hairfinder.com
Immagine: Viktoriia Hnatiuk/Shutterstock
 
Articoli Correlati:
 
Qual è il ritmo di crescita dei capelli?
 
Quanti follicoli piliferi aumentano nel periodo della pubertà?